Alberto Vivenzi

Alberto Vivenzi

Alberto Vivenzi nasce il 6 del 6 del 89 (1900 ovviamente, non è cosi vecchio) a Gardone Val Trompia, comune in provincia di Brescia di 11.734 abitanti. Vista la quantità di persone già residenti, il buon Alberto viene invitato a trasferirsi prima nel capoluogo Brescia, e da lì viene nuovamente cacciato verso Manerba del Garda, che avendo solo 5.280 abitanti, accetta Alberto con molto entusiasmo. Abile frequentante dell’Università degli studi di Brescia, facoltà di Ingegneria, da sempre è un appassionato del mondo delle arti e dello spettacolo.

Viene coinvolto, suo malgrado, nelle attività dell’Associazione, grazie al socio Luca Acquaviva che, promettendo ingaggi milionari e successo assicurato, lo convince a cimentarsi nel ruolo del barista nella produzione “Un giorno come gli altri”. Decide, il primo settembre 2015, durante una riunione serale in cui vino, birra e pizza scorrevano a fiumi, di entrare ufficialmente nell’organico associativo.